Tweet

Rassegna stampa


9 maggio 2016 - CE.Si.S.P. e RINA organizzano il convegno "Impronta ecologica dei prodotti da costruzione"

1 aprile 2016 - CE.Si.S.P. presenta il Forum LiguriaCircular www.liguriacircular.it e la convenzione quadro AMIU-UNIGE all'evento "Più intelligenza nel ciclo dei rifiuti"

31 marzo 2016 - Articolo Il Sole 24 Ore - Il Centro di Eccellenza sulla sostenibilità dei prodotti - Dal ciclo di vita all'economia circolare, la sostenibilità passa da Genova

30/11 - 12/12/2015 - CE.Si.S.P. partecipa ai negoziati sul clima di Parigi COP21

5-6 ottobre 2015 - partono in Confindustria i tavoli tematici sull'Economia Circolare di LiguriaCircular moderati da CE.Si.S.P.

17 dicembre 2014 - Il Progetto Carbon Footprint dell’Università di Genova presentato al kick off meeting LiguriaCircular il Forum permanente sull’economica circolare

7 ottobre 2014 - Certificata l'impronta ambientale di prodotti a marchio Valfrutta - Consorzio Cooperativo Conserve Italia

Luglio 2014 - Sustainable Cruise Project - Summary of the main actions: Technical Fiche.
The Sustainable Cruise project (LIFE+) has been completed successfully by CESiSP and its partners. It is a pleasure to share with you three technical fiches which summarise the main actions carried out and the results achieved in these three years. The interactive image below shows the three areas the project focused on. These are bio-waste, packaging and paper recycling respectively - by clicking on each type of waste you will automatically be redirected to the corresponding technical fiche.

29 aprile 2014 - Siglato l’accordo sul progetto per la valutazione dell’impronta ambientale, tra l’Università di Genova e il Ministero dell’Ambiente.
Obiettivo dell’intesa è la definizione della Carbon Footprint (impronta di carbonio) e la successiva riduzione delle emissioni di gas serra generate dall’Ateneo genovese nel corso dello svolgimento delle proprie attività.
Il calcolo della Carbon Footprint verrà realizzato dal CE.Si.S.P., utilizzando competenze tecniche e scientifiche interne all’Università di Genova.
Il team di ricercatori, con il supporto degli esperti del Ministero dell’Ambiente, provvederà a definire le emissioni di gas serra emesse dall’Ateneo nell’effettuazione delle proprie attività, ad individuare le possibili azioni di miglioramento ed a sviluppare un piano di riduzione graduale delle emissioni

Comunicato Stampa

15 aprile 2014 - Lara Parodi - Adriana Del Borghi - Michela Gallo - Progetti di riduzione delle emissioni di CO2. Metodologia e casi studio applicati alle Pubbliche Amministrazioni http://www.aracneeditrice.it/pdf/9788854869820.pdf http://www.aracneeditrice.it/aracneweb/index.php/pubblicazione.html?item=9788854869820

25 settembre 2013 - Conferenza Finale progetto LIFE LAIKA "Local Authorities Improving Kyoto Actions" presso il Politecnico di Milano (http://www.life-laika.eu)

13 giugno 2013 - Roma - Intesa fra ministero dell’Ambiente e Conserve Italia per ridurre le emissioni di anidride carbonica. Supporto Scientifico di CE.S.i.S.P.

17 maggio 2013 - CE.Si.S.P. interviene all’Assemblea di Assofertilizzanti parlando di Product Stewardship

4 maggio 2013 - EPD Stakeholders Conference: CE.Si.S.P. presente con il Progetto Valfrutta in collaborazione con Conserve Italia

15 febbraio 2013 - Seminario di apertura ricerca PRIN 2010-11, area 08 “Re-cycle Italy – Nuovi cicli di vita per architetture e infrastrutture di città e paesaggi. Università Iuav di Venezia (http://www.iuav.it/Ateneo-cal/2013/02/Re-cycle-I/index.htm)

14 febbraio 2013 - Articolo Cambiamenti climatici: Laika, comuni italiani contro il climate change - Il Fatto Quotidiano

12 dicembre 2012 - All'interno del progetto LIFE+ Sustainable cruise si terrà il seguente convegno: L'applicazione della metodologia LCA nei progetti europei: stato dell'arte e future opportunità - Genova – Facoltà di Ingegneria, Villa Cambiaso – Via Montallegro, 1

19 ottobre 2012 - CE.Si.S.P. partecipa al convegno La qualità dei materiali, tecnologie e sistemi costruttivi per "Edifici a Consumo Quasi Zero" Forum Smart Village - Fiera Milano Rho -Edilportale MADEexpo (http://smartvillage.edilportale.com/2012.asp)
Scheda evento
Logo Youtube

Materiali, progetto e posa in opera come chiave della qualità
A Smart Village focus su tecnologie e sistemi costruttivi per edifici a consumo quasi zero
19/10/2012 - La costruzione di edifici sostenibili passa attraverso tecnologie avanzate e una accurata scelta dei prodotti nella fase di progettazione. Ma non solo, perché progettazione, scelta dei materiali, fase della costruzione e posa in opera devono essere sempre più integrati, abbandonando l'approccio separato che ha finora caratterizzato il settore costruzioni. Sono queste le conclusioni a cui si è giunti dopo il convegno "La qualità dei materiali, tecnologie e sistemi costruttivi per Edifici a consumo quasi zero", organizzato da Edilportale allo Smart Village, presso Made Expo. A entrare subito nel vivo, con soluzioni pratiche applicate a casi concreti, è stato Michele Chemolli di San.co Costruzioni, che ha posto l'attenzione sul parallelismo tra contenuti tecnologici e compatibilità architettonica di materiali e soluzioni progettuali proposte. Ma è soprattutto sul bisogno di rinnovamento e formazione della manodopera, utile alla qualificazione dell'impresa e dei prodotti, che ha insistito Salvatore Matarrese, Presidente ANCE Puglia e del Distretto Edilizia Sostenibile. Tanto da avviare una ricerca con il Politecnico di Bari per l'individuazione di un calcestruzzo sostenibile, prodotto a chilometro zero, e la rigenerazione urbana. Il Formedil, ente di formazione dell'Ance, sta inoltre mettendo a punto una "casa mediterranea" da costruire secondo i criteri della sostenibilità con materiali a chilometro zero. Per Matarrese è necessario monitorare tutto il percorso di costruzione dell'edificio in modo da giungere ad una differenziazione del prodotto diversa dalle altre forme di certificazione, che spesso non prevedono verifiche. In questo modo, ha affermato, i risultati iniziano ad arrivare sul mercato, perché la ricerca e la tecnologia sono le uniche chiavi per far fare all'edilizia un salto culturale. Un bisogno di rinnovamento che Marco Tricotti di Rockwool ha proiettato sulle caratteristiche che dovrebbero avere i materiali per essere considerato sostenibili, cioè resistenza al fuoco, prestazioni acustiche, durabilità e compatibilità ambientale secondo una visione globale. Perché il risparmio energetico viaggia in parallelo con il comfort. Lo ha affermato Valerio Pontarolo, Presidente ANCE Friuli Venezia Giulia e Coordinatore del Gruppo di lavoro materiali e nuove tecnologie della Commissione ANCE Tecnologia e Innovazione, che nella progettazione vede un processo più complesso rispetto al passato per il bisogno di integrazione con la fase di costruzione. A suo avviso i progettisti non possono lavorare da soli, ma in team. Allo stesso tempo il costruttore deve essere aperto a valutare le variazioni tecnologiche nel settore dei materiali.
Secondo Adriana Del Borghi, CE.Si.S.P. Centro per lo Sviluppo della Sostenibilità dei Prodotti - Università di Genova, il settore costruzioni necessita di una progettazione congiunta, non solo per valutare le performance dell'edificio, ma anche per minimizzare l'impatto delle componenti. Per questo motivo, a suo avviso lo studio della sostenibilità va effettuato analizzando il ciclo di vita del prodotto-edificio, dalla fase di estrazione dei materiali fino alla dismissione, con la demolizione e il trasporto dei rifiuti Hanno concluso la panoramica sulla sostenibilità dei materiali alcune soluzioni pratiche. A detta di Franco Bianchini di Dow Italia è l'involucro edilizio il segreto per il successo della casa passiva. Secondo Enrico Maggio di Masterlab, l'alluminio presenta numerosi vantaggi, come leggerezza, stabilità, riciclabilità, resistenza al fuoco e lunga durata. Per Bruno Pernpruner di Fakro, infine, l'offerta deve essere differenziata in base alle condiziooni climatiche e alla posizione geografica dell'edificio.
Per approfondimenti: http://www.edilportale.com/news/2012/10/risparmio-energetico/materiali-progetto-e-posa-in-opera-come-chiave-della-qualit%C3%A0_29838_27.html

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

27 Settembre 2012 - CE.Si.S.P. partecipa al Seminario Resources management - Roma, Confindustria

Settembre 2012 - Membro del CE.Si.S.P. nell’Editorial Board dell’International Journal of Life Cycle Assessment

Agosto 2012 - Firmata la convenzione quadro tra CE.SI.S.P. e TICASS per attività di collaborazione nel campo dell'alta formazione e della ricerca applicata

Agosto 2012 - CE.Si.S.P. è partner del progetto pilota "Sustainable Cruise" co-finanziato dalla Commissione Europea attraverso LIFE+

19 marzo 2012 - CE.Si.S.P. partecipa attraverso il DICheP alla Giornata di Presentazione alla Politica Nazionale del 19 Marzo p.v., alla Camera dei Deputati, dei Piani Strategici di Ricerca approvati da ciascuna Alleanza Tecnologica. L’Università degli Studi di Genova – DICheP – (Adriana Del Borghi) aderisce all’ATI – Gestione Sostenibile Rifiuti Annuncio convegno Intervista Assoknowledge

6-17 Giugno 2011 - CE.Si.S.P. partecipa alla United Nations Change Conference - Bonn, Germania

16 giugno 2011 - CE.SI.S.P., partner scientifico del progetto IMAGINE, segnala il convegno intermedio del Progetto "La sfida della "Green Competition" sul mercato: idee a confronto, progetti in corso e opportunità immediate per il made in Italy sostenibile" - Centro Studi "I Cappuccini", via Calenzano 38, San Miniato (Pisa)

Gennaio 2011: L'Università di Genova è stata inclusa in the List of RINGOs (Research and Independent Non-governmental Organisations) del United Nations Framework Convention on Climate Change (UNFCCC) (http://www.ringos.net/listRINGOs.htm)

3-6 Novembre 2010: CE.Si.S.P. ad Ecomondo 2010. Vedi l'intervista su Greentg.tv

Settembre 2010: L'Università di Genova - CE.Si.S.P. è stata ammessa a partecipare alle sessioni degli organi della Convenzione come osservatore (organizzazione non governativa - NGO) dall'UNFCCC (United Nations Framework Convention on Climate Change)

Settembre 2010: CE.Si.S.P. è diventato membro del Global CCS Institute

4-5 giugno 2010: CE.Si.S.P. ha presentato al convegno LOW CARBON ECONOMY: UN NUOVO APPROCCIO PER LA COMPETITIVITA’ NELLA FILIERA AGRO-ALIMENTARE l'intervento "Riduzione dei gas serra, comunicazione e strategie di certificazione per i prodotti agroalimentari" - Grosseto

15-16 Aprile 2010: 15-16 Aprile 2010: l’International Energy Agency (IEA) e il Carbon Sequestration Leadership Forum (CSLF) hanno organizzato presso l’Università di Genova (Facoltà di Ingegneria, Villa Cambiaso) una peer review in merito allo stato di avanzamento dei primi 20 progetti dimostrativi di Carbon Capture and Storage (CCS) di larga scala

9 aprile 2010: ASING, in collaborazione con CE.Si.S.P., ha organizzato il Seminario "Life Cycle Assessment e suoi risvolti operativi" - Facoltà di Ingegneria - Villa Cambiaso, Salone Piano Nobile ore 15.00 - 17,30; Via Montallegro, 1 - 16145 Genova

24 febbraio 2010: CE.Si.S.P. ha attivato alcuni seminari

11 Febbraio 2010: Pubblicate le Linee Guida Cartesio sulle politiche locali contro i cambiamenti climatici (www.retecartesio.it)

23 Dicembre 2009: Registrato progetto di trattamento biogas da discariche in provincia di Torino dal Registro eco2care

7-18 Dicembre 2009: membri del CE.Si.S.P. saranno presenti alla COP15 United Nations Climate Change Conference - Copenhagen (COP15 website)

23 Ottobre 2009 - CE.Si.S.P. e JIN hanno siglato un protocollo di intesa su "Network on domestic offset mechanisms"

Ottobre 2009 - CE.Si.S.P. è "contributing partner" impegnato nella preparazione delle "Programme Instructions to the international EPD®system" (link).

4/8/2009 - Corso per GHG Manager Junior registrato KHC (Know How Certification) n. Reg. E 081. Corso "Strumenti di Progettazione Ecosostenibile I”, corso di laurea magistrale in Ingegneria Chimica, Università di Genova (www.dichep.unige.it).

Luglio 2009 - Pubblicate le "Linee di indirizzo per la definizione e attuazione di una strategia di riduzione delle emissioni di gas serra da parte delle Pubbliche Amministrazioni" elaborate dal Comitato Tecnico Scientifico della Rete Cartesio (http://www.retecartesio.it/index.asp).

17/12/2008 - Firmata la convenzione quadro tra CE.SI.S.P. e CLIMATEPARTNER Italia per attività di ricerca sulla sostenibilità di prodotti, processi e servizi.

7/11/2008 - CE.SI.S.P. ha presentato al convegno ECOMONDO 2008 l'intervento "Il Mercato Volontario dei Crediti di Carbonio: quali opportunità per le Imprese e per gli Enti Locali?" - Rimini Fiera

17/10/2008 - Pubblicate le "EPD Statistics: the effect of the international EPD®system" su www.environdec.com

13/10/2008 - CE.SI.S.P. ha organizzato il Convegno "Nel rispetto dell’ambiente e dell’uomo oltre la V.I.A.: la valutazione dell’impatto globale di un prodotto o di un servizio " tenutosi il presso l'Università degli Studi di Pavia
Programma
Interventi:
Adriana Del Borghi Michela Gallo

Maggio 2008 - CE.Si.S.P. ha partecipato a CARBONEXPO 2008, Colonia, Germania, con il registro eCO2care.

Febbraio 2008 - CE.Si.S.P gestisce il Registro VER (Verified Emissions Reduction) eCO2care (eCO2 Carbon Accounting Registry) dedicato ai crediti CO2 verificati da RINA SpA nel mercato volontario della CO2 (www.eco2care.org)

29/2/2008 - Lancio dell'international EPD®system
L'international EPD®system è stato ufficialmente lanciato il 29 febbraio 2008. Ulterirori informazioni, documenti introduttivi, istruzioni sul programma generale ed allegati di supporto possono essere reperiti sul sito internazionale EPD (www.environdec.com)

Dicembre 2007 - CE.Si.S.P. si è aggiudicato le offerte per l'esecuzione dei progetti "EMPIRE - Environmental regulation and Market-forces Providing Incentives for Resource Efficiency" (FP6 - SKEP) e "Technical review guidance for LCA, embedded into an accredited certification scheme" (EC-JRC)

Dicembre 2007 - E' imminente il lancio dell'International EPD®System e del nuovo logo. http://www.environdec.com/revision

10/12/2007 - CE.Si.S.P. ha partecipato al convegno "PRODUZIONI AGRO-ALIMENTARI E SVILUPPO SOSTENIBILE - Lo Sviluppo Sostenibile come Strategia di Marketing Aziendale e di Promozione del Territorio" tenutosi a Novi Ligure, Museo dei Campionissimi, 10 dicembre 2007 ore 16.
Programma Workshop

28/11/2007 - CE.Si.S.P. è stato al Workshop “Le etichettature ecologiche ed il G.P.P.: un valore per l’Impresa, una opportunità per la Pubblica Amministrazione” che ha avuto luogo a Bologna, il 28 Novembre 2007 presso la Sala UNINDUSTRIA - Via San Domenico 4.
Programma Workshop

9/11/2007 - Si è svolta l'inaugurazione del laboratorio chimico CE.Si.S.P./DIMSET, intitolato alla memoria dell'Ing. Antonino Ruello, presso il Campus Universitario di Savona.

11/5/2007 - CE.Si.S.P. ha partecipato al GPPNet Forum a Cremona, all'interno dei seguenti workshop:
Ore 9.30 - 13.00 - Sala Blue, Pad. 1 - "Gli strumenti di certificazione ambientale come opportunità per il Green Public Procurement".
Ore 14.30 - Sala Guarnieri del Gesù - "Come “rendere verde”un ente locale: dal GPP alla contabilità ambientale"

8/5/2007 - CE.Si.S.P. ha partecipato all'inconto "Costruire una strategia nazionale sulla IPP"
tenutosi a Roma alle ore 14:00 presso l'Auditorium Ministero Ambiente
Agenda incontro Doc. di lavoro Doc. CE.Si.S.P. Indice piano nazionale PCS

13/4/2007 - CE.Si.S.P. ha partecipato al convegno "Ecodatabase della calzatura: Compatibilità ambientale, salute dei consumatori e sicurezza del made in Italy", tenutosi a Lucca il 13 aprile
scorso e organizzato dalla Camera di Commercio di Lucca e dal Ministero dell'Ambiente.
Presentazione

2/3/2007 - In evidenza:
E' iniziata la fase di
Open consultation del
GENERAL PROGRAMME INSTRUCTIONS FOR AN INTERNATIONAL EPD PROGRAMME

I relativi documenti da scaricare e le istruzioni per la presentazione dei commenti possono essere reperiti sul sito dello Swedish Environmental Management Council all'indirizzo http://www.environdec.com/page.asp?id=171
I commenti dovranno essere inviati a revision@environdec.com entro il 30/3/2007.


15/12/2006 - CE.Si.S.P. ha organizzato il Workshop "Il Sistema Internazionale EPD®: presentazione dei nuovi requisiti e valorizzazione delle opportunità competitive" svoltosi a Genova presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Genova, Villa Cambiaso, Via Montallegro 1
Brochure
Invito
Documento Overview of the revision work with:“EPD® - an international EPD system for environmental product declarations"
Form

15-18 novembre 2006 - CE.Si.S.P. ha partecipato al convegno "DIRE & FARE" , CARRARA FIERE, Carrara. www.dire-fare.eu

16/6/2006 - CE.Si.S.P. ha partecipato al convegno "MARKETING DELLA SOSTENIBILITÀ, Strumenti, esperienze, prospettive nell’ambito della valorizzazione sul mercato delle certificazioni di prodotto", Aula Magna della Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa. Scheda Convegno (.doc) Lucidi intervento

7-11 maggio 2006 - CE.Si.S.P. ha partecipato al 16° SETAC Europe Annual Meeting, The Hague, The Netherlands

CE.Si.S.P. è socio statutario di AssoSCAI (Associazione per lo Sviluppo della Competitività Ambientale di Impresa) e ha partecipato alla conferenza stampa di presentazione tenutasi mercoledì 24 maggio 2006 a Milano, ore 14:00.

1/3/2006 - CE.Si.S.P. ha partecipato al convegno "Environmental Product Declaration (EPD) - One year later", Bologna promosso da ARPA